Visite del 2015

Torna all'archivio delle visite passate

 

Vai alle visite del 2019.

Vai alle visite del 2018.

Vai alle visite del 2017.

Vai alle visite del 2016.

Vai alle visite del 2014.

Vai alle visite del 2013.  

Vai alle visite del 2012.

 

Torna alle visite passate di quest'anno

 

Vi siete persi una visita che vi piace? 

Contattateci e cercheremo di rimetterla in calendario quando prima!

 

Le foto delle visite passate le trovate nella Gallery.

 

Dicembre 2015

Visita adatta a bambini e ragazzi
OmoGirando il Pigneto (parte II) - il mausoleo di Largo Preneste

Domenica 13 dicembre abbiamo organizzato OmoGirando il Pigneto (parte II): speciale Natale!

 

La mattina di domenica 13 dicembre vi proponiamo un tour guidato per il Pigneto orientale, zona che era rimasta fuori dalla visita al Pigneto proposta da OmoGirando alcuni mesi fa.

Partendo dall’Ex-Snia Viscosa, parleremo degli sviluppi architettonico-urbanistici del dopoguerra, ma anche del mausoleo di Largo Preneste, della formazione della storica Borgata Maranella e di molto altro.

Culmine della nostra visita sarà la Memoria Giocosa, museo storico-didattico del giocattolo del Novecento, che custodisce la preziosa collezione Billing-Palmieri di giocattoli d’epoca di cui abbiamo visto una piccola porzione anni fa al Museo del Giocattolo di Zagarolo.

E, ducis in fundo, una visita al laboratorio artigianale di Sandra Carolini, una delle ultime botteghe presepistiche tradizionali di Roma. Un itinerario per tutti, anche per i più piccoli!  

OmoGirando la Memoria Giocosa e la Magia del Presepe
OmoGirando la mostra “Giotto, l’Italia”

Sabato 19 dicembre vi proponiamo OmoGirando la mostra “Giotto, l’Italia”!

 

Non siamo ancora stanchi delle mostre milanesi legate ad Expo. Dopo quelle di Leonardo, ecco le opere di un altro genio della pittura, a cavallo tra '200 e '300, ospitate a Palazzo Reale. Giotto, alter-ego di Dante, inizia a produrre capolavori a Firenze. Giotto per scelta e Dante per sfuggire alla pena capitale, vanno poi via da Firenze continuano il loro lavoro nel centro Italia. Il pittore passa da Assisi, Rimini, Padova, Roma, Bologna, Milano, lasciando capolavori inestimabili. Certo, gli affreschi della Basilica di San Francesco e della Cappella Scrovegni sono inamovibili, ma l'affascinante evoluzione artistica del Magister Joctus è percepibile anche attraverso le tavole e i polittici esposti in mostra. Spazio, natura, sentimenti: riaffermando la piena tradizione medioevale, la sua voce, eco di quella dantesca, anticipa la rivoluzione umanistico-rinascimentale.

 

OmoGirando la mostra "Giotto, l'Italia"

Novembre 2015

OmoGirando il Verano

Domenica 8 novembre OmoGirando organizza una visita guidata al Cimitero Monumentale del Verano!

 

I primi giorni di novembre sono tradizionalmente dedicati ai defunti, e noi di OmoGirando abbiamo pensato di proporvi una visita un po’ particolare. La città di Roma, infatti, nasconde un tesoro naturalistico e storico-artistico incredibile, un vero è proprio museo all’aperto. Ed è il Verano!

Venite con noi, alla scoperta degli angoli meno noti e più suggestivi, a scovare incredibili tombe e a incontrare artisti, personaggi storici e gente dello spettacolo! E… chi lo sa? Magari a incrociare qualche spettro…

 

OmoGirando il Verano
OmoGirando la mostra su Massimo Consoli

Sabato 21 novembre vi proponiamo una vera chicca: OmoGirando Massimo Consoli, il BAR e Giuseppe Terragni!

 

Stavolta davvero un titolo stranissimo, sfidiamo chiunque ad intuire di che si tratta!

Andremo insieme all’Archivio Centrale di Stato, nella sua prestigiosa sede dell’EUR, a visitare ben tre mostre!

La prima è Dove nasce l'Arcobaleno: dai documenti del Fondo Consoli la coscienza dei diritti gay come Diritti Umani. Si tratta della prima piccola ma importante mostra documentaria dedicata a Massimo Consoli e al suo sterminato archivio, un viaggio indietro nel tempo per riscoprire la storia dell’omosessualità e dei diritti LGBT in Italia dagli anni cinquanta del secolo scorso al 2000.

La seconda mostra che esploreremo insieme si chiama BAR, Bellezza, Arte e Ristoro. Architettura, cibo e design nell’Italia del ‘900. Una mostra dedicata al rapporto tra cibo, design e architettura italiana del Novecento: bar, ristoranti, oggetti della vita quotidiana e pubblicità disegnati da Plinio Marconi, Guido Fiorini, lo Studio Paniconi e da molti altri grandi nomi!

E dulcis in fundo, la mostra Giuseppe Terragni a Roma: alla scoperta dell’architetto che ha “inventato” il linguaggio del razionalismo italiano. Insomma tre vere chicche, da non perdere!


OmoGirando le mostre "Giuseppe Terragni a Roma" e "BAR: Bellezza, Arte, Ristoro"
OmoGirando la Civita di Bagnoregio

Domenica 29 novembre abbiamo organizzato la full-day Omogirando il Giardino della Serpara e Civita di Bagnoregio!

 

Omogirando vi propone una visita suggestiva al Giardino di Sculture La Serpara, un gioiello d'arte contemporanea nascosto nel viterbese nato dall'estro di Paul Wiedmer: un parco-museo dove arte e natura si fondono e confondono.

Ci sposteremo poi alla volta di Civita, la città che muore, eternata così da un celebre epiteto di Bonaventura Tecchi, uno dei suoi tanti illustri figli: col suo fascino decadente e romantico è oggi più che mai meta amatissima da chi visita la Tuscia. Attenti alle tante tracce della storia millenaria di Civita, passeggeremo in questo antico borgo lasciando parlare pietre, vicoli, rovine, edifici risparmiati dallo scorrere del  tempo...

OmoGirando la Serpara
OmoGirando il Duomo - le vetrate

Domenica 29 novembre a Milano abbiamo organizzato per voi OmoGirando il Duomo ed il suo museo!

 

La mole del Duomo riassume la storia della città, anche recente. Tutti conosciamo gli elementi dell'architettura gotica, la funzione delle cattedrali nell' Europa, le tecniche costruttive, i materiali ecc, ma forse non tutti sanno che la più grande chiesa di Milano è ancora in "costruzione" e che negli ultimi due secoli ha subito un restyling non indifferente: nuove statue, nuove decorazioni, vetrate, guglie, porte ecc. Scopriamo questa parte del Duomo, quella più attuale,  e immaginiamo anche cosa potrà ancora essere modificato in un futuro imminente...


OmoGirando il Duomo - la statua di Don Orione

Ottobre 2015

San Lorenzo: NarrAzioni Solidali - La locandina

Domenica 11 ottobre è la Giornata Nazionale del Camminare, promossa da FederTrek per promuovere in città la cultura del camminare a piedi. Essendo in concomitanza con la Giornata Internazionale del Coming Out, che apre a Roma la Settimana della Cultura Arcobaleno, OmoGirando ha deciso di aderire, proponendo, assieme al Centro Benny Nato e alla Bottega Ekuò, un trekking urbano gratuito: San Lorenzo: NarrAzioni Solidali!

 

Una lunga passeggiata per le vie del centro, partendo assieme ad altri gruppi dal Colosseo, fino a raggiungere il quartiere San Lorenzo. Qui abbiamo organizzato una visita guidata del quartiere, con sosta per il pranzo al sacco al Parco dei Caduti ed altre soste presso la Casa della Partecipazione e la Bottega Ekuò. E poi proseguiremo tutti insieme fino al Centro Culturale Gabriella Ferri di Pietralata, che ci accoglierà con alcuni spettacoli fino al tardo pomeriggio.

 

Sia il trekking che la visita guidata sono assolutamente gratuiti. Essendo però anche la Giornata del Coming Out, ci farebbe piacere che gli OmoGiranti partecipanti portassero addosso, se possibile, un segno di appartenenza alla comunità LGBT (maglietta, spilletta, nastrino arcobaleno... quello che volete!)

 

San Lorenzo: NarrAzioni Solidali
OmoGirando Nutrire l'Impero

Sabato 24 ottobre abbiamo organizzato per voi la visita OmoGirando Nutrire l’Impero!

 

In occasione dell’EXPO 2015 di Milano, a Roma, presso lo spazio espositivo dell’Ara Pacis, è stata allestita l’interessante mostra Nutrire l’Impero: storie di alimentazione da Roma e Pompei. Un’occasione unica per fare un salto indietro nel tempo e per raccontare la storia dell’alimentazione durante il periodo imperiale romano, momento in cui nel bacino del Mediterraneo si avviò la prima “globalizzazione dei consumi”. Una visita unica, ricca di suggestive ricostruzioni ed incredibili reperti provenienti dagli scavi di Roma, Ostia, Pompei ed Ercolano: reperti da decenni chiusi in magazzino e per la prima volta esposti al pubblico!

Nutrire l’Impero: storie di alimentazione da Roma e Pompei
OmoGirando il quartiere dei Navigli

Domenica 25 ottobre vi proponiamo la visita OmoGirando la nuova Darsena e il quartiere dei Navigli!

 

Il potere di Expo! Anche quello che restava della Darsena, grazie all'inizio dell'Expo è stato ripreso e risistemato con cura per restituire a Milano il suo porto che dai tempi di Ferrante Gonzaga ad ora, dopo molte traversie, è molto cambiato. Il Naviglio Grande e il Pavese fanno da contorno a questo specchio d'acqua e testimoniano in piccolissima parte il look che già la Milano romana presentava: acqua, acqua ovunque, canali, fiumiciattoli, torrentelli, porticcioli e a poca distanza grandi fiumi navigabili. Una bella storia che si è persa nel tempo insieme a interessanti e strane professioni che è facile però recuperare con un occhio attento e curioso.


OmoGirando la nuova Darsena

Settembre 2015

David La Chapelle, The Deluge (particolare)

Sabato 12 settembre abbiamo organizzato per voi OmoGirando La Chapelle!


Approfitteremo degli ultimi giorni per visitare insieme la splendida mostra David La Chapelle: dopo il Diluvio, al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Un’interessante esposizione degli scatti del grande fotografo americano contemporaneo David La Chapelle incentrata sulle sue opere a partire dal 2006, anno della realizzazione di The Deluge ispirata alle scene michelangiolesche della Cappella Sistina. Il 2006 segna una svolta nella fotografia di La Chapelle, che passa dalle foto su catalogo di moda, sempre spiazzanti, provocatorie e assolutamente pop, ad uno stile completamente diverso. Venite a scoprirlo con noi!


David La Chapelle, Land Scape: Castle Rock
OmoGirando la Cripta di Epifanio

Domenica 20 settembre proponiamo un visita-escursione di tutto il giorno in Molise: OmoGirando la Cripta di Epifanio e la fauna delle Mainarde!

 

Nell’ultimo anno, a causa di attività di monitoraggio dell’umidità, la Cripta di Epifanio è stata chiusa al grande pubblico. Di recente essa è stata riaperta e continua ad incantare con le sue pitture parietali i suoi visitatori. La Cripta di Epifanio, custodita tra gli antichi resti del’Abbazia carolingia di San Vincenzo al Volturno, racconta storie di santi, di Madonne, di Angeli e di trionfi.

Dall’Abbazia continueremo per il sentiero che costeggia la destra del fiume Volturno, fino alle bellissime sorgenti di Capo Volturno. Qui si trovano diversi uccelli acquatici stanziali e migratori, come la Gallinella d’acqua, la Folaga, la Gallina Prataiola, il Germano Reale, l’Anatra comune, l’Alzavola ed il Fischione. E poi, dopo una pausa pranzo in Agriturismo a degustare delizie locali, tutti al Centro Visita della Fauna Appenninica di Castel San Vincenzo.

 

OmoGirando le Sorgenti del Volturno ed il Centro Visita della Fauna Appenninica
Anna Magnani in una nota scena di Roma Città Aperta di Rossellini

Sabato 26 settembre vi proponiamo una nuova visita serale: Omogirando il Pigneto!

 


Una bella passeggiata serale alla scoperta di uno storico quartiere popolare di Roma dalle molteplici anime, che nella sua breve vita ha molte storie da raccontare! E che oggi sta rinascendo a nuova vita, nonostante un percorso non privo di problemi sociali. Venite a scoprirlo, o a riscoprirlo, con noi! 

OmoGirando il Pigneto
Cupola della Galleria Vittorio Emanuele II in costruzione

Domenica 27 settembre a Milano OmoGirando organizza una insolita visita serale: OmoGirando sui tetti della Galleria!

 

 

Il Salotto di Milano è diventato una succursale di via Montenapoleone, con bar e ristoranti troppo fashion e hotel Seven Stars (che noia vero?)...

Ma quando iniziarono i lavori di demolizione degli edifici storici, negli anni '60 dell'Ottocento, per far posto a questo edificio di 200 x 100 m, la realtà era ben'altra. Tenteremo di immaginarci quale Galleria Giuseppe Mengoni e i suoi amici e sostenitori avevano in mente, quale fu la sua importanza dal punto di vista architettonico e decorativo, e da quale gente era frequentata. E tutto ciò dandole anche un'occhiatina dall'alto, da questo nuovo percorso che segue la copertura on vetro e che offre una vista tutta speciale sullo skyline di Milano.


OmoGirando sui tetti della Galleria

Agosto 2015

OmoGirando la Sedia del Diavolo

La sera di sabato 1 agosto ci sarà la Pillola di Omogirando: La Sedia del Diavolo!

 

Gironzoleremo assieme nel quartiere africano alla scoperta di un misterioso monumento, ricco di storia e di incredibili leggende. E scoveremo altre chicche nascoste!

Conoscete, per esempio, Mario Ridolfi e le sue opere? No? Beh, dovete proprio venire, allora! 

 

Villa Leopardi Dittajutti
OmoGirando il Museo Poldi Pezzoli - Ritratto del Pollaiuolo

Mercoledì 5 agosto proponiamo a chi è a Milano una intrigante e fresca visita pomeridiana: OmoGirando il Museo Poldi Pezzoli!

 

Mentre nel resto dell'Europa, e soprattutto a Parigi, i grandi collezionisti dell'800 facevano incetta di capolavori nei mercati antiquari più disparati, qui, a Milano, nondimeno si seguiva a ruota questa abitudine. Tra questi giovin signori, si stavano facendo conoscere il nostro Gian Giacomo Poldi Pezzoli, la madre Rosina Trivulzio e una schiera di fidati collaboratori, che stavano giusto trasformando la loro abitazione in casa museo, nonostante le difficoltà prodotte dai moti risorgimentali e dallo schieramento a difesa dei patrioti di tanta nobiltà milanese. Il risultato? Una raccolta di opere strabiliante!

OmoGirando il Museo Poldi pezzoli
OmoGirando la Garbatella

Sabato 29 agosto, OmoGirando torna a proporre un classico delle visite serali, per intenditori: OmoGirando la Garbatella!

 

Proprio così, torniamo insieme nello storico rione di Roma! Una suggestiva passeggiata alla scoperta di un interessantissimo esempio di evoluzione architettonica popolare della Capitale, tra storie, leggende, aneddoti e incredibili testimonianze!

 

"E ’nnamo?!?"

OmoGirando la Garbatella

Luglio 2015

OmoGirando il Testaccio - i progetti di Palmieri

La sera di sabato 11 luglio abbiamo organizzato per voi OmoGirando il Testaccio!

 

Andiamo insieme alla scoperta del XX Rione di Roma!

Dalla Piramide al Monte dei Cocci, dal Mattatoio alle case a ballatoio, alla scoperta di un quartiere popolare d’impianto ottocentesco che nasconde numerose sorprese! E conosceremo Domenico Orano, un uomo con un sogno… Mica solo anfore!


OmoGirando il Testaccio - Gli Horrea ritrovati sotto il Nuovo Mercato Rionale
OmoGirando San Lorenzo - manifestazioni sportive degli anni venti

La sera di domenica 19 luglio, in concomitanza con l’anniversario del bombardamento, OmoGirando propone una visita guidata del quartiere San Lorenzo!

 

San Lorenzo è conosciuto come il quartiere degli studenti, dei locali e della movida serale. Ma non è solo questo! Faremo un viaggio indietro nel tempo, scoprendo vestigia antiche e memorie storiche della formazione e della evoluzione del quartiere, tra storie di degrado e storie di incredibile forza d’animo e di volontà di riscatto. Il 19 luglio è anche l’anniversario del tragico bombardamento del quartiere: la nostra passeggiata, accompagnata da letture e performance dell'attore Roberto Carrubba, sarà anche un viaggio nella memoria, di chi è sopravvissuto e di chi non c’è più.

 

Piazza dei Sanniti subito dopo il bombardamento
OmoGirando Bolsena

Sabato 25 luglio vi proponiamo Omogirando Full-day a Bolsena: un trekking urbano per spiriti audaci!

 

“Ejolo là Borseno

rama de rosa fronna de fior,

ejolo là Borseno

quant'è bello

Da capo c'è 'r castello

rama de rosa fronna de fior,

da capo c'è 'r castello

quant'è bello”

 

Questo l'omaggio a Bolsena in uno dei suoi canti tradizionali, ma non c'è solo il castello in questa cittadina che sorprende il visitatore ad ogni angolo. Pochi forse conoscono le vestigia romane di Volsinii, conservate nell'area archeologica di Poggio Moscini dove riposano il foro, le botteghe, le terme, le ricche domus di questa città che i Romani fondarono dopo aver sconfitto, e distrutto, l'etrusca Velzna (l'attuale Orvieto). Ci sposteremo poi verso il quartiere medievale Castello, alla scoperta del museo civico allestito all'interno della Rocca Monaldeschi della Cervara e poi giù attraverso il borgo, per i caratteristici vicoli medievali fino alla basilica di Santa Cristina, dove altre storie attenderanno i nostri coraggiosi esploratori...

 

E per finire? Tutti in spiaggia per rilassarci al sole o fare un bagno nelle acque del lago (tra i più puliti d'Italia e d'Europa)!

La spiaggia di Bolsena

Giugno 2015

Evento Roma Pride
OmoGirando la Casa-Museo di Hendrik Christian Andersen - Giacobbe e l'angelo

Domenica 7 giugno, in occasione della settimana del Roma Pride, OmoGirando propone la visita alla Casa-Museo di Hendrik Christian Andersen!

 

"Dio volesse che potessi venire a Roma e mettere le mani su di te (oh, quanto amorosamente le metterei!) ma questo, ohimè, è odiosamente impossibile."

Così, il 9 febbraio 1902, lo scrittore americano Henry James scriveva in una delle numerose lettere indirizzate allo scultore Hendrik Christian Andersen.

Nessuna parentela quindi con l’autore delle fiabe!

Di origine norvegese, Andersen scelse Roma come sua dimora e qui visse tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento.

La mattina di domenica 7 giugno, in occasione della settimana del Roma Pride, OmoGirando propone un’intrigante visita guidata al suo atelier d’artista romano, perfettamente conservato, e alla sua casa. Incredibili progetti e mastodontiche e nerborute sculture faranno da cornice a questo particolarissimo tour, che sarà accompagnato anche dall’attore Roberto Carrubba che ridarà voce ad Andersen ed ad Henry James attraverso il ricchissimo carteggio conservato.

La visita sarà anche l’occasione per visitare la mostra Sintattica, di Luigi Battisti, Claudio Adami e Pasquale Polidori.

H.C.Andersen e Henry James
Evento Milano Pride
OmoGirando la mostra Leonardo da Vinci 1452-1519

Sabato 20 giugno, in occasione del Milano Pride, OmoGirando organizza la visita guidata OmoGirando Leonardo da Vinci!

 

Visiteremo insieme la bella mostra Leonardo da Vinci 1452-1519 allestita a Palazzo Reale, a Milano. Un’importante monografica dedicata a Leonardo con oltre cento disegni autografi, tra cui quelli del Codice Atlantico, molte opere pittoriche note o meno note ed un incredibile appendice documentaria. Il tutto arricchito da aneddoti e curiosità sulla vita del poliedrico vinciano!


OmoGirando la mostra Lenoardo da Vinci 1452-1519 - L'Uomo Vitruviano
Il Colombario di Pomponio Hylas

Il pomeriggio di domenica 28 giugno vi proponiamo la visita guidata OmoGirando la Via Latina, da Porta Latina a Porta Capena!

 

Seguiremo insieme il tratto urbano della Via Latina, partendo dalla porta delle Mura Aureliane, esplorando chiese, tombe e monumenti antichi e moderni, fino ad arrivare sul sito dove un tempo si ergeva la porta delle Mura Serviane, molto più antiche! Ci sarà la possibilità di visitare insieme le Terme di Caracalla e il famoso Colombario di Pomponio Hylas, normalmente chiuso al pubblico! 

E racconteremo una storia incredibile e poco conosciuta, che ci riguarda da vicino! 


OmoGirando la Via Latina - il racconto di Montaigne a S.Giovanni a Porta Latina

Maggio 2015

Annio da Viterbo, Antiquitatum Viarium

Sabato 2 maggio OmoGirando la Tuscia vi propone la visita Omogirando Viterbo nel mito e nella storia: Annio da Viterbo e il Palazzo dei Priori!


Omogirando vi propone una visita singolare ad uno dei palazzi monumentali di Viterbo, il Palazzo dei Priori, sottovalutato contenitore di storie e leggende attorno al libero comune viterbese, nate dalla penna di uno dei suoi figli più discussi, Annio da Viterbo, figura affascinante del Quattrocento viterbese, teologo, umanista, erudito, filologo, incomparabile inventore di miti e genealogie artefatti, cultore di antichità e disinvolto falsario... vi intriga?

Al termine della visita sarà bello perdersi tra le vie dei quartieri medievali per ammirare 'San Pellegrino in fiore', la celeberrima manifestazione floreale che costituisce ormai un appuntamento tradizionale per gli amanti dei fiori e delle piante!


OmoGirando "San Pellegrino in Fiore 2015"
Ostia Antica - Ricostruzione del quartiere di Via della Foce

Sabato 9 maggio vi proponiamo OmoGirando Ostia Antica: vita privata e vita pubblica!

 

Proprio così! Una bella visita full-day agli scavi di Ostia Antica, con perso tematico!

L’estensione e la ricchezza degli scavi dell’antica città ci permettono di affrontarla più volte mettendo a fuoco alcuni aspetti della vita e della società romana. Così, dopo aver affrontato il tema delle religioni, questa volta faremo un viaggio indietro nel tempo alla scoperta della vita quotidiana e della vita pubblica dei nostri antenati, entrando nelle case, nei negozi, negli edifici pubblici e commerciali, e avendo il tempo per alcune chicche che nei normali tour vengono necessariamente tagliati fuori! 


OmoGirando Ostia Antica: vita privata e vita pubblica
Tivoli - La chiesa di S.Maria Maggiore

Domenica 24 maggio torneremo nuovamente a Tivoli, questa volta per un itinerario davvero insolito: OmoGirando il Centro Storico di Tivoli!

 

 

Vi proponiamo una passeggiata alla scoperta della Tivoli meno nota, quella al di fuori delle tre ville che la rendono famosa in tutto il mondo: Adriana, d’Este e Gregoriana. E scopriremo che l’antico centro tiburtino nasconde gioielli archeologici di grande interesse, suggestive piazze e splendide chiese! 

Tivoli - La Casa Gotica
OmoGirando il Parco Sempione - L'Arco della Pace

Domenica 24 maggio OmoGirando ha organizzato per gli amici milanesi la visita OmoGirando il Parco Sempione!

 

Il Parco Sempione nel mese delle rose e dunque all'insegna del romanticismo: una passeggiata nell'unico parco propriamente detto di Milano, in realtà un bel giardino romantico all'inglese. Un luogo ricco di monumenti celebrativi nascosti di un'epoca che non c'è più, ricco di specie arboree secolari e di spazi di incontro e di svago quando, negli anni settanta, oltre ai fiori veri e propri, anche i loro "figli" variopinti dalla testa ai piedi, vi stazionavano.

Un parco promotore anche di  nuove tendenze, quando il Comume, consapevole delle incredibili opportunità che moda e design cominciavano a offrire alla città, ha deciso di risistemare il palazzo e il giardino della triennale, dotandolo di terrazze panoramiche e fontane metafisiche.

 

OmoGirando il Parco Sempione - Fontana dei Bagni Misteriosi (De Chirico)

Aprile 2015

OmoGirando Villa Doria Pamphili

Domenica 12 aprile rimarremo nella Capitale: abbiamo organizzato OmoGirando Villa Doria Pamphilj!

 

Andiamo insieme alla scoperta di uno dei parchi più grandi e importanti di Roma! Nel 1630, un modesto appezzamento agricolo appena fuori delle Mura Mureliane venne acquistato dalla famiglia Pamphilj per realizzare una splendida villa suburbana! Gironzoleremo insieme per le tre parti della villa: la “pars urbana”, la “pars fructuaria” e la “pars rustica”, scoprendone i palazzi, gli incredibili arredi e i resti archeologici che essa nasconde. Avremo la possibilità anche di accedere alla Villa Vecchia, normalmente chiusa al pubblico, dove potremo ammirare la collezione archeologica e la bella mostra "Genius Loci: Villa Doria Pamphili e la città di Roma" dell'artista contemporanea Luisa Mazzullo.

E come ogni scampagnata che si rispetti, finiremo con un bel picnic!

 

OmoGirando Villa Doria Pamphili - il pic-nic!
OmoGirando la "Piramide Etrusca"

Domenica 19 aprile OmoGirando la Tuscia vi propone un visita-escursione full-day davvero intrigante: Omogirando misteri a Bomarzo!


Cosa ci fa una piramide alle pendici dei Monti Cimini? Saranno stati gli Etruschi? O forse gli antichi Egizi? Oppure gli Aztechi? O non sarà piuttosto opera di menti superiori, provenienti dallo spazio profondo? Non sarà mica che gli Etruschi sono discesi dagli alieni???

E quale comunità ha creato l'insediamento rupestre di Santa Cecilia, plasmando i duri massi vulcanici per realizzare la chiesa, il cimitero con le particolarissime sepolture antropomorfe, le vie cave, le abitazioni e  gli ambienti utili alle più diverse necessità quotidiane?

Questi ed altri quesiti su cui da sempre si interroga l'uomo troveranno una risposta lungo un suggestivo itinerario che ci porta nei boschi intorno a Bomarzo, alla ricerca delle tante testimonianze etrusche, romane e medievali, che si concluderà presso la medievale Torre di Chia, tanto a cara a Pier Paolo Pasolini. 

PierPaolo Pasolini alla Torre di Chia
OmoGirando Villa d'Este - La Fontana di Diana Efesina

Domenica 26 aprile tutti a Tivoli, per OmoGirando Villa d’Este!

 

Proprio così! Finalmente, a gran richiesta, dopo Villa Adriana e Villa Gregoriana, visiteremo insieme la terza villa di Tivoli, il capolavoro architettonico e paesaggistico che Pirro Ligorio disegnò per il Cardinale Ippolito II d’Este.

Solo fontane? No, molto di più!

Storie, retroscena, aneddoti e stratificazioni ci accompagneranno in questa piacevolissima passeggiata tra sale sontuosamente affrescate, grotte artificiali, quinte sceniche e magnifici giardini fioriti!


La Fontana dell'Organo

Marzo 2015

Jacques Sablet, Elegia romana, 1791

La mattina di domenica 1 marzo, dopo il grande successo di novembre e di gennaio scorsi, a gran richiesta torna OmoGirando la Piramide e il Cimitero Acattolico!

 

Vi proponiamo proprio un bell’itinerario! Prima di tutto andremo al Museo della Via Ostiense, incastrato all’interno di Porta San Paolo. Un suggestivo excursus della storia antica dell’Ostiense, dalle Mura Aureliane ad Ostia Antica. E poi… abbiamo ottenuto il permesso di entrare nella Piramide Cestia, prima ancora della fine dei restauri! Ma non è finita! Continueremo la visita scoprendo insieme l’incantevole Cimitero Acattolico di Roma, dalla storia molto travagliata e dalle romantiche suggestioni.

OmoGirando il Museo della Via Ostiense
OmoGirando San Giovanni Battista dei Fiorentini

La mattina di sabato 21 marzo abbiamo pensato per voi ad un intrigante visita nel cuore dell’Urbe: OmoGirando Via Giulia!


Osservando una cartina del centro storico di Roma, ciò che colpisce subito l’occhio è il dedalo di stradine e vicoletti: piccoli percorsi tortuosi, a volte senza uscita, che occupano quasi tutto il tessuto urbano. Quasi, perché ci sono poi strade più grandi che lo tagliano come ferite: stradoni realizzati dopo l’Unità d’Italia spesso abbattendo antichi palazzi, monumenti, vestigia e chiese. Ma osservando meglio scopriamo alcuni rettifili ben più antichi…

Via Giulia è uno di questi! La strada degli antiquari e delle vedute ne ha di storie da raccontare! Palazzi incredibili, progetti mai completati, strane chiese dai lugubri sotterranei e… lo sconosciuto ed inquietante Museo Criminologico!


OmoGirando il MuCri
OmoGirando il Quartiere Porta Nuova

Domenica 22 marzo OmoGirando ha organizzato per gli amici milanesi la visita OmoGirando il Quartiere Porta Nuova!


Già negli anni '50, durante la ricostruzione, si pensava di trasformare il quartiere intorno alla Stazione Centrale in Centro Direzionale. E fu così che sorsero i primi grattacieli, il Pirellone, la Torre Galfa e... assolutamente poco altro! 

Solo nel 2014 si cominciò a pensare che quell'area di capannoni (ma ragazzi la mitica discoteca gay la nuova idea che fine ha fatto?), di giostre, circhi, di binari dismessi, di cortili variopinti (e la famosa stecca degli artigiani? Dov'è finita?) doveva diventare "la Milano che sale". Per caso poi, vicino ai nuovi palazzi dell'Unicredit di Cesar Pelli, del Bosco Verticale di Boeri, dell'auditorium a forma di seme del De Lucchi, trovò posto il nuovo altissimo palazzo della Regione. 

Ma il vero quartiere di Porta Nuova comprende e comprenderà ben altro! Lo scopriamo insieme?


Il Quartiere Porta Nuova a volo d'uccello
OmoGirando Castel D'Asso

Domenica 29 marzo tutti a OmoGirando Castel d’Asso: dalle necropoli rupestri al castello medievale!


Nel 68 a.C. Cicerone scrisse una famosa orazione, la Pro Caecina, dove menzionava il castellum di Axia. Perché vi diciamo questo? Perché la prossima meta di Omogirando sarà proprio Castel d’Asso, castello medievale erede dell’antico abitato etrusco, un altro incredibile gioiello del viterbese, seminascosto dalla lussureggiante vegetazione che caratterizza la campagna intorno. 

Scopriremo la monumentale area di necropoli rupestri che attorniava l’insediamento, che conserva alcuni tra i più significativi esempi di tombe rupestri a facciata, e cammineremo tra i resti del centro etrusco e del castello che nel XII secolo occupò l’area dell’abitato antico.

"Caecina cum amicis ad diem venit in castellum Axiam..." e voi che aspettate?


OmoGirando Castel d'Asso

Febbraio 2015

OmoGirando gli Artisti dell'800

Domenica 8 febbraio vi proponiamo una visita davvero intrigante! Per voi OmoGirando Vincenzo Gemito e gli Artisti dell’800!

 

 

Andremo insieme alla prestigiosa sede della Galleria d’Arte Moderna di Roma alla scoperta di una mostra molto intrigante: Artisti dell’800: temi e riscoperte. Una suggestiva carrellata di artisti italiani ed internazionali che hanno rappresentato il Bel Paese affrontati non separatamente o secondo le correnti decorative ma attraverso le aree tematiche. Scopriremo così interessi e preferenze di artisti e committenti dell’epoca, inoltrandoci nella mentalità ottocentesca e comprendendo così il perché della genesi di opere divenute icone di un’epoca ed anche di opere meno note al pubblico ma ugualmente significative. Una sezione della mostra è dedicata alla Collezione Gemito, artista napoletano di gran talento e dalla vita difficile e controversa, segnata tra l’altro da una spiccata omofilia… ma di questo ne parleremo lì! 

 

OmoGirando la Collezione Gemito
Gl'Cierv

Domenica 15 febbraio, per Carnevale, torna OmoGidando il Molise, con una visita guidata gay friendly di tutto il giorno davvero incredibile! Vi proponiamo OmoGirando riti e tradizioni dell’Alto-Molise: la zampogna, il Raviolo Scapolese e l’Uomo-Cervo!

 

Ma chi lo ha detto che il Molise è solo caciocavallo, montagne e pastori????

A Carnevale, ad esempio,  la popolazione si lascia incantare dal richiamo dell’antico rito dell’Uomo-Cervo…

Il nostro viaggio ha inizio a Scapoli, patria incontrastata della zampogna)  e del raviolo scapolese. Qui , dopo aver passeggiato per le vie del borgo e visitato il museo internazionale della zampogna, parteciperemo alla degustazione del Raviolo Scapolese. E poi, tutti a Castelnuovo a Volturno, piccolo borgo montano ai piedi di Monte Marrone, patria di zampognari e artisti, e luogo della rappresentazione della Pantomima Gl'Cierv. Il Rito del Cervo è ambientato nella piazza principale che narra le vicende di un cervo: l’animale, disceso dalla montagna si reca in paese a portare furia e terrore; solo il provvidenziale intervento di un cacciatore riporta la pace nella piccola comunità… nel mezzo però si consumano amori, rivolte, speranze e tanto altro ancora.

La rappresentazione dell’Uomo-Cervo si conclude intorno ad un grande fuoco e si accompagna a del vino rosso locale e ad un piatto di polenta da degustare in piazza.

Che ne pensate?

 

Gli Zampognari di Scapoli
OmoGirando la Cripta dei Cappuccini

Sabato 21 febbraio OmoGirando vi propone una bella visita guidata alla scoperta di Via Veneto!

 

Questa volta partiremo dai margini del Rione Sallustiano, un quartiere moderno con un passato antichissimo! E poi ci immergeremo nel cuore del Rione Ludovisi, alla scoperta di chiese più antiche di quel che sembrano e di gioielli del barocco, della Dolce Vita e dell’inquietante Cripta dei Cappuccini!

 

Pronti per l’avventura?

OmoGirando Via Veneto
OmoGirando il Cimitero Monumentale di Milano - Il Famedio

Sabato 28 febbraio torna OmoGirando Milano con una visita molto suggestiva: OmoGirando il Cimitero Monumentale!

 

Alla scoperta delle glorie di Milano nel grande museo a cielo aperto del Cimitero Monumentale: passeggiando tra monumenti sepolcrali, tempietti, cappelle, erme, edicole, gallerie, tombe acattoliche ed ebraiche e monumenti dedicati alle vittime dei campi di sterminio,  illustreremo da una parte uno dei periodi più fecondi della scultura milanese, dal secondo Ottocento ai nostri giorni, e dall'altra ricorderemo (anche ricorrendo a qualche aneddoto) coloro che hanno contribuito a rendere più "civile" una città così "complicata".


OmoGirando il Cimitero Monumentale di Milano

Gennaio 2015

Jacques Sablet, Elegia romana, 1791

La mattina di sabato 17 gennaio, dopo il successo di novembre scorso, a gran richiesta vi riproponiamo OmoGirando la Piramide e il Cimitero Acattolico!

 

Vi proponiamo proprio un bell’itinerario! Prima di tutto andremo al Museo della Via Ostiense, incastrato all’interno di Porta San Paolo. Un suggestivo excursus della storia antica dell’Ostiense, dalle Mura Aureliane ad Ostia Antica. E poi… abbiamo ottenuto il permesso di entrare nella Piramide Cestia, prima ancora della fine dei restauri! Ma non è finita! Continueremo la visita scoprendo insieme l’incantevole Cimitero Acattolico di Roma, dalla storia molto travagliata e dalle romantiche suggestioni.

 

Omogirando il Museo della Via Ostiense
OmoGirando Acquarossa

Domenica 25 gennaio tutti nella Tuscia! Abbiamo organizzato per voi OmoGirando Acquarossa: l’area archeologica e il Museo Nazionale Etrusco di Viterbo!


Di recente inaugurazione, il percorso archeologico di Acquarossa aggiunge una perla ulteriore al già ricco panorama di testimonianze etrusche del viterbese.

Omogirando poteva forse farsi sfuggire una così ghiotta opportunità? Certo che no!

Ed eccoci qui subito pronti per una bella escursione archeologica sul pianoro di Acquarossa, nome odierno, suggerito dalla vicina sorgente di acqua ferruginosa, attribuito dagli archeologi a un abitato etrusco sorto alla metà del VII secolo a. C. nei pressi della odierna Viterbo. L’abitato rappresenta una rara attestazione di edifici etruschi, che offrono uno spaccato immediato della vita della città, in genere conosciuta solo di riflesso, attraverso le evidenze delle necropoli. Dopo la visita al sito ci trasferiremo a Viterbo, alla volta del Museo Nazionale Etrusco, ospitato all’interno della solida rocca albornoziana, alla scoperta dei reperti archeologici rinvenuti ad Acquarossa.


OmoGirando il Museo Nazionale Etrusco di Viterbo
OmoGirando su Facebook
OmoGirando su Twitter

Dicono di noi...
Visite guidate personalizzate e tariffe